Elle è una giovane squillo, un po ingenua e dal passato molto travagliato. Lei è corteggiata dal materialismo, da uno stile di vita di eccessi e stravaganze, ma in fondo sente un forte conflitto con la sua coscienza e con l’opinione che ha di se stessa. Questo si manifesta nelle sue emozioni sessuali, permettendole di sperimentare e venire a patti con i suoi più profondi sensi di colpa e mancanza di autostima. La storia vuole essere un viaggio visivo poetico, con grande potenza sessuale, verso l’acquisizione della libertà che Elle ha tanto cercato.